Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!

            SVILUPPIAMO IL WEB CON VOI!

Auria Group presenta come fiore all’occhiello della sua gamma di servizi “ web oriented” il SOCIAL MEDIA MARKETING.

Il Social Media Marketing è quella branca del marketing che si occupa di generare visibilità su social media, comunità virtuali e aggregatori 2.0.

Il Social Media Marketing , comunemente indica la gestione della comunicazione integrata su tutte le diverse piattaforme che il Web 2.0 ha messo e mette continuamente a disposizione (siti di social networking, foto video e slide sharing, comunità 2.0, wiki, etc.).
La caratteristica di queste piattaforme è che la proprietà delle stesse non è dell’azienda (o persona) che intende instaurare tali relazioni.

Il Social Media Marketing non riguarda solo i grandi network come Facebook e MySpace, ma riguarda in generale il fatto che le marche abbiano conversazioni ( Lloyd Salmons, primo chairman dell’Internet Advertising Bureau social media council ).

Conoscere le tendenze del web 2.0, ovvero del web sociale, dove gli utenti sono i primi creatori di contenuti e le aziende dei soggetti a rischio è un compito da assolvere con grande dovizia perché le competenze necessarie per fornire una consulenza su come entrare in conversazione nei social media (che siano social network o blog) devono essere svariate.

L’attività di SOCIAL MEDIA MARKETING è una realtà dinamica ed in continua mutazione :ogni anno il panorama dei social media muta, offrendo nuove sfide interpretative agli studiosi e mettendo in crisi le certezze degli uomini e delle donne di marketing. L’anno appena iniziato potrebbe portare mutamenti, qui descritti, che richiederanno azioni non prorogabili da parte delle aziende.

I social media non sono più un “campo giochi”, ma sono ormai ambienti relazionali maturi, sempre meno isolati, in grado di incidere sulle performance aziendali. Ecco perché conviene, fin da ora, prendere coscienza di quali potrebbero essere i cambiamenti del social media marketing .

L’affermazione delle  nuove forme di aggregazione  rese possibili dai SOCIAL MEDIA rende tali community una straordinaria opportunità per promuovere la propria azienda, ampliare la rete di contatti, relazionarsi con gli utenti o per fidelizzare i clienti attivi.

Il SOCIAL MEDIA  MARKETING è una strategia di marketing non convenzionale .

Una strategia di SOCIAL MEDIA  MARKETING deve essere ragionata per approcciare gli utenti in un contesto dove l’advertising tradizionale attecchisce in maniera marginale.

I social infatti non vanno considerati come un canale idoneo alla vendita diretta, ma come un contesto per costruire relazioni, fiducia, migliorare la percezione del brand, fattori che successivamente possono influenzare il processo di acquisto degli utenti.

Lo scopo primario è allargare la propria audience, migliorare e consolidare il riconoscimento del brands e acquisire contatti profilati, che dopo essere stati attratti con iniziative di vario tipo andranno fidelizzati, e infine indirizzati verso l’obiettivo commerciale.

Un corretto approccio SOCIAL MEDIA  MARKETING prevede la divulgazione di un messaggio commerciale in maniera non troppo esplicita, meglio se veicolato attraverso una discussione proposta da “opinion leaders” e “influencers”, o attraverso iniziative di tipo virale, come un concorso a premi.

Un altro metodo proficuo consiste nel produrre contenuti di valore e ad alto engagement che stimolano condivisioni e passaparola spontaneo da parte degli utenti.

Ecco che cosa permette di ottenere una buona campagna di SOCIAL MEDIA MARKETING , costruita secondo le logiche di funzionamento del mondo social con giusti obiettivi e strategie personalizzate per ogni brand:

  • Accesso a Nuovi contatti
  • Maggior visibilità e popolarità
  • Miglior capacità di rivolgersi direttamente al proprio target .

Il fine del SOCIAL MEDIA MARKETING è quello di creare conversazioni con utenti/consumatori. L’azienda, attraverso il proprio “corporate blog” o attraverso differenti siti di social networking, è infatti abilitata ad una relazione 1:1 che avvicina mittente e destinatario.

Il SOCIAL MEDIA MARKETING si differenzia da ogni altro tipo di marketing perché permette alle aziende e ai clienti di interagire e commentare; un sistema sostanzialmente nuovo di ottenere feedback e consigli. Questo aspetto rappresenta una novità rispetto al marketing tradizionale che relega spesso il consumatore a mero spettatore che guarda la pubblicità.
Il SOCIAL MEDIA MARKETING su Internet offre ai consumatori una voce: il contenuto da solo non basta le aziende devono sapere interagire.

Si può dunque definire il SOCIAL MEDIA MARKETING sia come una indagine di mercato senza linea di interruzione che una forma di pubblicità interattiva.

Un esempio comune di SOCIAL MEDIA MARKETING è l’azione di marketing virale che si compie su YouTube o altri siti di Video sharing. L’azienda, dichiarando o meno la propria reale identità, pubblica un contenuto interessante e/o divertente con l’obiettivo di generare “hype” e diffusione dello stesso. Tramite il passaparola spontaneo tra utenti si produce un effetto virale che porta sempre più persone a visionare il video e, dunque, a far sì che il messaggio raggiunga più utenti/consumatori possibile.

Le maggiori criticità  legate al SOCIAL MEDIA MARKETING riguardano il rischio di non potere controllare i messaggi negativi e di non essere in grado di difendersi da eventuali sabotaggi della concorrenza, che potrebbe denigrare deliberatamente un’azienda o una persona che pubblicizza la propria attività o servizio tramite gli strumenti forniti dal SOCIAL MEDIA MARKETING.

Una soluzione ottimale può essere rispondere con chiarezza alle obiezioni o ai messaggi denigratori: in casi estremi è pensabile anche ricorrere per vie giudiziarie.

Un altro efficace strumento di controllo nel SOCIAL MEDIA MARKETING è costituito dal sistema detto di gestione dell’immagine.

Auria Group fra i suoi punti di forza ha una grande passione per il mondo web unita all’interesse per gli studi socioeconomici e psicologici necessari per muoversi nel mondo del marketing. I grandi cambiamenti verso cui ci sta portando la modernità richiedono grande pazienza, una sana dose di ottimismo e molto, molto lavoro, in particolare in un mondo che viaggia a velocità sostenuta e dove i cambiamenti sono all’ordine del giorno come è Internet.

Le competenze che  Auria Group mette a disposizione di chi è alla ricerca di un ottimo servizio di social media marketing sono di natura tecnica, artistico- grafica e intellettuale.

  • Competenze Tecniche dal punto di vista della programmazione per conoscere tipi di applicazioni che possono tornare utili per una presenza “ubiqua” su social network e blog;
  • Competenze Grafiche per stabilire qual è il miglior appeal del prodotto finale da presentare all’utente;
  • Competenze intellettuali per capire i trend sociali, sapersi immergere con discrezione in realtà precedentemente estranee nelle quali, dagli adolescenti alle persone più mature, gli stili comunicativi sono differenti ed estremamente codificati.

Auria Group prevede un servizio di SOCIAL MEDIA MARKETING a 360 gradi senza lasciare nulla al caso e all’improvvisazione .

Il servizio di SOCIAL MEDIA MARKETING offerto da Auria Group è strutturato come segue:

  1. SOCIAL MEDIA STRATEGY (Elaborazione di  una strategia completa finalizzata all’ ottimizzazione della visibilità, della reputazione, dell’interazione con gli utenti e dei processi di vendita/fidelizzazione, attraverso la definizione di  obiettivi precisi, delle attività e i contenuti necessari per il conseguimento e dei parametri per la misurazione dei risultati.)
  2. ADVERTISING, DEVELOPMENT, CREATIVITY (Gestione campagne di advertising su Facebook, Youtube, Twitter e Linkedin  e Ideazione e sviluppo campagne creative ad alto engagement (applicazioni, contest, landing tabs, mini-siti)
  3. CONTENT MARKETING (Definizione contenuti virali e di valore per incremento visibilità e interazione, Produzione contenuti ad alto engagement  e diffusione contenuti su canali e network che possano innescare il passaparola )
  4. INTEGRAZIONE SITO E SOCIAL MEDIA (Integrazione plugin e widget social su siti web per incremento interazione, Integrazione Open Graph e Authorship Google,Integrazione funzioni avanzate di condivisione )
  5. GESTIONE DELLA PRESENZA SOCIAL (Gestione e monitoraggio della presenza Social,Setup, personalizzazione e ottimizzazione profili social e brand page,Pianificazione, produzione e pubblicazione contenuti,Interazione con gli utenti, moderazione e gestione situazioni critiche)
  6. SOCIAL BRAND REPUTATION (Sentiment Analysis della reputazione sui social media, Pianificazione strategie e attività correttive in caso di citazioni negative,Gestione delle criticità in accordo con il cliente).
  7. FOLLOW-UP E MONITORAGGIO PERIODICO SULL ANDAMENTO DEL TRAFFICO WEB E SOCIAL in tutte le fasi del processo .

Auria Group rivolge il proprio servizio di SOCIAL MEDIA MARKETING ad una vasta gamma di clienti dal singolo privato che vuole pubblicizzare la propria attività o il proprio campo di studio, all’azienda che cerca di allargare il proprio portafoglio clienti a scala nazionale e sovranazionale.

Proprio in virtù della varietà delle tipologie di clienti potenziali del servizio di SOCIAL MEDIA MARKETING Auria Group è attenta alle più recenti tendenze a livello globale del SOCIAL MEDIA MARKETING:

1) Brand come editori- Produzione ed implementazione di  contenuti di qualità eseguita in maniera continuativa e non saltuaria, in quanto catturare l’attenzione delle persone diventa  sempre più complicato, anche a causa degli algoritmi che governano la visibilità degli oggetti sociali.

2) Real time: Capacità di inserirsi velocemente nel flusso informativo nel quale si è immersi padroneggiando gli strumenti di monitoraggio delle conversazioni per metterli a servizio della creatività e della capacità di comunicazione.

3) Advertising: Riuscire ad utilizzare la pubblicità che  i social media sempre di più, senza considerarla un corpo estraneo, per veicolare al meglio contenuti di qualità, ma senza infastidire il proprio pubblico di riferimento.

5) Social caring: Le persone sempre più spesso utilizzano questi spazi per rivolgere domande e chiedere assistenza. È fondamentale farsi trovare preparati per dare risposte tempestive ed esaustive. Solo così si eviterà la perdita del cliente ed eventuali ripercussioni sulla reputazione aziendale. È un’opportunità alla quale prepararsi con processi ben progettati e risorse competenti

7) Mobile: l’utilizzo dei dispositivi mobili, smartphone, tablet e presto smartwatch, sta crescendo in maniera impressionante. Avere un sito responsive non basta, bisogna anche pensare a contenuti che siano adatti ad essere fruiti e condivisi ovunque ci si trovi, come ad esempio quelli visivi.

8) Geolocation: soprattutto per i clienti che hanno dei punti di contatto dislocati sul territorio sarà fondamentale prevedere una strategia di Geo Marketing. È probabile che nei prossimi mesi le piattaforme offriranno contenuti personalizzati, in modalità push o pull, sulla base del luogo nel quale si trova l’utente in un certo momento

9) Social commerce: il commercio elettronico sta cambiando, seguendo le nuove abitudini di fruizione della rete. E’ tempo di comprendere che il compratore non guarda più soltanto al prezzo, ma anche al lato sociale dell’esperienza d’acquisto.

10) Social TV: La social tv non è interessante solo per i broadcaster : infatti l’abitudine delle persone di commentare le trasmissioni televisive in rete è destinata a crescere.. sapere intercettare questi flussi di conversazione per dare visibilità alla propria offerta costituisce un vantaggio enorme.

In conclusione Auria Group è un “work in progress” che non si ferma mai ma studia e monitora le tendenze e le novità a livello di SOCIAL MEDIA MARKETING , utilizzandole per la piena soddisfazione dei propri clienti.